lunedì 20 aprile 2009

Conferenza Scie Chimiche del 19 aprile

Domenica sono stato a Milano presso il Milton hotel a supporto dell'armata brancaleone che si è presentata in buon numero per assistere all'intervento di Rosario Marcianò sull'argomento "scie chimiche" nome in codice "operazioni di aerosol clandestino biologico-chimico"

Riporto di seguito alcune considerazioni personali su questa giornata, un resoconto completo e attendibile lo trovate sul blog di Paolo Attivissimo (qui) mentre la registrazione audio è disponibile presso il blog di Essse (qui).

Premetto che non mi aspettavo grandi cose dall'intervento di Marcianò ed effettivamente così è stato. Fondamentalmente ha ribadito le falsità che quotidianamente propina tramite blog e video tra cui:
  • le scie di condensazione sono un fenomeno raro e si formano solo con determinate condizioni atmosferiche, alla faccia di 60 anni di studi sulle contrails effettuati in principio da Appleman per arrivare ai vari Schumann, Gierens, Minnis dei giorni nostri. Mi ha fatto specie osservare come questa errata definizione, madre di tutte le bugie su cui si fonda l'ipotesi delle scie chimiche, sia stata messa ben in vista su una lavagnetta per tutta la durata del convegno.
  • Gli aerei impegnati nelle operazione di aerosol clandestino volano ad altezze uguali a quelle di formazione dei cumuli quindi 800-2500 mt mentre gli aerei "normali" viaggiano a quote talmente elevate (8/12 km) da non poter essere visti e uditi.
  • Tutta la documentazione video/fotografica della seconda guerra mondiale dove vengono mostrate scie di condensazione è frutto di manipolazione e taroccamenti vari .
  • 3000 nuovi casi al giorno del morbo di morgellons negli USA
Riassumendo è stata comunicata ai presenti una mole di informazioni la cui falsità è stata ampiamente dimostrata da tempo in numerosi blog presenti in rete...cumuli di inesattezze per dirla in termini atmosferici.

Per quanto riguardo il comportamento del pubblico presente devo dire che si è mostrato insofferente nell'accettare le affermazioni in contraddizione a quanto affermato da Marcianò, in alcuni momenti si sono visti atteggiamenti intimidatori verso Paolo Attivissimo presente in sala. L'auspicio personale è che almeno qualcuno dei presenti cominci seriamente a porsi delle domande sulla bontà di quanto è stato divulgato e inizi un lavoro di verifica come è accaduto per il sottoscritto che ricordo mi ha portato ad etichettare come non veritiera l'ipotesi dell'esistenza delle scie chimiche.

Vorrei concludere parlando dell'aspetto più importante e positivo della mia trasferta domenicale e mi riferisco all'opportunità che ho avuto di conoscere persone competenti, disponibili e di ottima compagnia quali Skeptic, il Peyote, Essse,Paolo Attivissimo, Acarsterminator,Vibradito,Riccardo e tutto il resto dell'Happy Skeptic Society con le quali ho trascorso una bella giornata in allegria. Personalmente ci tenevo molto a presenziare,una sorta di tappa importante in un viaggio iniziato nel 2007 in cui ho appoggiato, causa mia ignoranza formativa, l'ipotesi dell'esistenza delle scie chimiche e che nei tempi necessari mi ha portato in maniera razionale a trovare delle risposte soddisfacenti a tutte le domande che mi sono posto fin dall'inizio di questo percorso. Come si dice nessuno nasce imparato, se c'e' la volontà di mettersi in discussione e la disponibilità di confrontarsi, prima o poi, le risposte arrivano.

A tutti un saluto e l'augurio per un nuovo incontro!

Un ringraziamento particolare a Skeptic per la disponibilità dimostrata :-)))))

7 commenti:

ilpeyote ha detto...

ehila!

darkskies ha detto...

Ciao Peyote e grazie x la visita.

La prossima volta che passi x Vicenza fai un fischio :-)

AMD ha detto...

Accosciati il primo a destra, giusto?

Orsovolante ha detto...

Quando ho letto dell'affermazione per cui ai passeggeri viene detto di chiudere i finistreni ho pensato ad uno scherzo.
Ma possibile che nessuno scialchimista sia mai salito su un aereo?

darkskies ha detto...

@AMD

il riconoscimento dei componenti dell'armata brancaleone è coperto da segreto militare ;-)

@ORSOVOLANTE

Mi sembra abbia fatto questa affermazione nel pomeriggio...naturalmente a causa del sovraccarico dei 200 gigabyte di watt

AcarSterminator ha detto...

Devo ricordarmi di linkare il tuo blog quando mi capita di incontrare qualche testardo che capisce tutto solo guardando in su.
Chissà che vedendo uno come te che ha dimostrato di saper usare la propria intelligenza, non si renda conto di essere solo una pecora...
Vabbè, lo so, son troppo ottimista.

AMD ha detto...

Marco Accosciati.....;-)))